Spettacoli e sinossi della stagione teatrale 2012 del Teatro della Dodicesima


20/21/22 GENNAIO

“COSMETICA DEL NEMICO”

DI AMELIE NOTHOMB

CON GIUSEPPE BISOGNO, MARTINO D’AMICO E MATTIA MARIANI (video)

REGIA MARTINO D’AMICO

27/28/29 GENNAIO

“STUDIO SU GLI INNAMORATI”

DI C. GOLDONI

CON  SIMONE BALDASSARRI, PAOLO BONANNI, LUCIA CRISTOFANO, MARCO DE MARCO, LIYU GIN,  VERONICA LOFORESE, VIVIANA LOMBARDO, DANIELA MARRA, CAROLINE PAGANI, ALESSANDRA PULIAFICO, ELENA STABILE, CONSUELO STOTO.

A CURA DI GIANLUIGI FOGACCI

4/5  FEBBRAIO

“RICCARDO E LUCIA”

DI CLAUDIA LERRO

CON SIMONE CASTANO NASCITA E VALENTINA D’ANDREA

REGIA CLAUDIA LERRO

10/11 FEBBRAIO

“IL GIOVANE FRANKENSTEIN”

DI  DANIELE TROMBETTI

COMPAGNIA  COMPAGNI DI SCENA

18 FEBBRAIO

“STORIE PROPRIO COSì”

MUSICHE ORIGINALI OUT OF TUNE TESTI DI R. KIPLING

ANDREA PANDOLFO, tromba e flicorno

PASQUALE LAINO, sax alto

ROSARIO LIBERTI, tuba

24/25/26 FEBBRAIO

“Troppe donne in un’altra-GIORGIA GOLD “

DI  E  CON GIORGIA GOLDINI

REGIA GIORGIA GOLDINI

2/3 MARZO

COOKIN’B

DI PAMELA SABATINI

CON ROSARIO GIRASOLE E PAMELA SABATINI

9/10/11 MARZO

“SIPARIO SULLE STELLE”

UN PROGETTO ASTRONOMICO TEATRALE DI STEFANO GIOVANARDI

CON STEFANO GIOVANARDI

17/18 MARZO

“NEROCAFFè”

CONCERTO TRIBUTO A RENATO CAROSONE

23/24/25 MARZO

“RAEP”

DI TIZIANO PANICI E MAURO SANTOPIETRO

CON MAURO SANTOPIETRO,TIZIANO PANICI,GABRIELE RENDINA.

30 MARZO

“DIARIO DI UN POETA”

LETTURA CONCERTO TRATTA DA

“LA PAZZA DELLA PORTA ACCANTO”

DI ALDA MERINI.

CON SILVIA SCOTTO d’ANTUONO – VOCE

WALTER VESPERTINI -CHITARRA

“CRONACA DI UNA VITA VIOLENTA”

LETTURA CONCERTO TRATTA DA

“UNA VITA VIOLENTA “

DI P.P.PASOLINI

CON ROBERTA MATTEI – VOCE

MARCO RAVALLESE – PIANOFORTE

1 APRILE

CONTEST DI GRUPPI EMERGENTI

IN COLLABORAZIONE CON  INBLOOM PROJECT

13/14/15 APRILE

“IL BUGIARDO”

DI  C.GOLDONI

CON  ELVIRA BERARDUCCI, MAURIZIO CASTE’, IRMA CIARAMELLA, ROBERTO DELLA CASA,  GABRIELE GUARINO, DARIO TACCONELLI

ADATTAMENTO E REGIA ROBERTO DELLA CASA

19/20/21/22 APRILE

“A PIEDI NUDI NEL PARCO”

DI NEIL SIMON

CON MARCO TEMPERA,ROBERTA MATTEI,DANIELA BIAGINI,MARIO ANACLERIO,PAOLO MATTEI.

REGIA MARCO TEMPERA

28/29 APRILE

MEDEA

SPETTACOLO DI TEATRO DANZA

COMPAGNIA ALEPH

REGIA E COREOGRAFIA PAOLA SCOPPETUOLO.

5/6 MAGGIO

“GLI INLUDIESI”

COMPAGNIA CASSANDRA

ARTISTICHERIE:  TIZIANA TASSINARI

E GIULIO PERRI

COSMETICA DEL NEMICO: Tutto comincia nella sala di un aeroporto, un passeggero legge per ingannare l’attesa. Non poteva essere altri che lui, una vittima perfetta. È stato sufficiente parlargli. E aspettare che la trappola scattasse. Tutto finisce nella sala d’attesa di un aeroporto. Va detto comunque che il caso non esiste. Un giallo? Forse. Certamente la doppiezza dell’uomo. Dialoghi mozzafiato e colpo di scena finale.Niente è crudele più dei rapporti umani e niente ferisce e persuade più della parola.

GLI INNAMORATI(studio): lo studio dei rapporti all’interno della commedia rivela goldoni,non solo come un genio della macchina scenica e dei ritmi comici,ma ancor più un conoscitore dell’animo umano.L’amore viene qui rivelato come un sentimento violento del tutto irrazionale che pervade l’intera commedia e spinge i personaggi ad azioni che a un certo punto risulteranno ridicole nella loro drammaticità.

RICCARDO E LUCIA: “Riccardo e Lucia” è una storia semplice, quella di un uomo e di una donna e del loro amore eterno ma imperfetto.
Poeta e attivista politico il primo, donna semplice la seconda, i due si ritrovano naufraghi (sia pure in modo diverso) dello stesso Fascismo, in una Puglia povera ma laboriosa.
Ispirato agli appunti e al diario di Riccardo Lerro, “Riccardo e Lucia” è una storia vera, quella dei miei nonni. Il racconto di una vita realmente vissuta che si muove seguendo il filo rosso dell’amore, della passione politica e del dolore nell’assenza.(sentimentale)

STORIE PROPRIO COSì: Improvvisazione, contrappunto, melodie popolaresche e jazz contemporaneo.La libertà formale e linguistica della musica di Out of Tune ,incontra il mondo fantastico e surreale di R.Kipling.musica originale di Out of Tune accompagnata da testi e disegni di R. Kipling tratti da Storie Proprio Così e da I libri della giungla.

IL GIOVANE FRANKENSTIN: Il dottor Frankenstin,eccentrico luminare della scienza,viene a scoprire cosa si cela dietro i terrificanti esperimenti effettuati da suo nonno nella residenza che gli apparteneva.Un’eccitante parodia contorta da sferzanti situazioni sorrette da un cast esemplare.

GIORGIA GOLD: Uno spettacolo particolarmente adatto a chi ama le situazioni surreali, le domande senza risposta, le telefonate importanti,i valori di una volta, le circostanze improbabili, le cose d’amore e molte altre follie.Indicato per persone già abituate a divertirsi, ma lo spettacolo può essere seguito anche senza capirlo davvero- dice la protagonista – grazie alla modalità dello “Spettacolo comico guidato facilitato”che, attraverso specifici segnali, permette anche alle persone più rigide di passare inosservate.

COOKIN’b: è un viaggio alla scoperta dei sapori, dei ricordi che si legano al profumo di una pietanza, è uno sguardo rivolto alla nostra infanzia, a quando ci era data la possibilità di assaggiare per la prima volta la vita.  è un   reading sonoro dedicato al cibo e a ciò che ad esso si lega: dal vino al sesso, dai ricordi personali alle suggestioni olfattive; il pianoforte e la voce dialogano con i sensi e sviluppano, anche attraverso la degustazione di cibi diversi, il contatto con il pubblico.

SIPARIO SULLE STELLE: Un astronomo ci invita a guardare le stelle come non le vediamo da  anni. La riscoperta di un cielo senza l’inquinamento delle città.un racconto che  porta il pubblico a guardare il cielo,ad ascoltare le storie che lo popolano,dalle stelle alle loro origini,ai miti e ai sogni.

NEROCAFFè: con un  tributo jazz a Renato Carosone ,I quattro componenti del gruppo, Liano Concolino (Voce e Pianoforte), Andrea Di Pilla (Tromba e Flicorno), Francesco Saverio Capo (Basso Elettrico e Contrabbasso), Massimo Rosari (Batteria), offrono uno spettacolo elegante e di sicuro impatto emotivo, dedicato a tutti gli amanti della musica d’autore ed in modo particolare al pubblico italiano all’estero, ricreando le tipiche atmosfere e suggestioni che hanno fatto apprezzare la Cultura Italiana in tutto il mondo.

RAEP: Il tema affrontato è molto attuale: il lavoro. Il problema della sicurezza “del” e “nel” lavoro. Problema visto dagli occhi di un operaio deceduto sul proprio posto, ma soprattutto dagli occhi di uno studente imbrigliato nelle redini di un sistema che non offre garanzie.
Spettacolo finalista del Premio Scenario per Ustica 2011
.Una produzione AR.Tè

MERINI-PASOLINI: La voce umana e la musica:.con la“ La pazza della porta accanto” la poetessa tratta in forma narrativa i temi più vivi e scottanti della sua vita: l’amore, il sequestro, la famiglia e il dolore.”La cronaca di una vita violenta”.Pasolini ci racconta la storia di Tommasino,della sua formazione umana,la borgata,il sogno di un amore e la tragicità della vita.

CONTEST : diamo spazio ai giovani musicisti,in un contest rock di gruppi che si confrontano sul nostro palcoscenico

IL BUGIARDO: Un gruppo di attori in balia della crisi economica e culturale si ritrova in un teatro in disuso e con alcuni elementi scenografici ma con molta fantasia decidono di denunciare la propria condizione recitando la storia di Lelio Bisognosi, uno scaltro e dissoluto che fa della menzogna lo strumento preferito per destreggiarsi fra imposture che danno vita ad artificiose avventure risucchiando vorticosamente gli ignari interlocutori.

A PIEDI NUDI NEL PARCO: La coppia di neosposi Paul e Corie  si trasferisce nella loro prima casa, un piccolo e spoglio appartamento al quinto piano di un vecchio palazzo senza ascensore.La scomoda sistemazione ed una serata a quattro, in compagnia dell’eccentrico vicino abusivo Victor Velasco e di Ethel, la benpensante madre di Corie  mettono a dura prova la loro vita matrimoniale e, in particolare, fanno emergere le loro differenze caratteriali.

MEDEA: Liberamente ispirato al libro “MEDEA-Voci” di Christa Wolf, lo spettacolo analizza nello spazio evocativo della danza le molteplici sfaccettature dell’animo selvaggio e sapiente della Donna – Medea. Tante vite in una, tante modulazioni diverse di una unica voce. I gemiti-suoni della ancestrale ed indomita natura femminile, attenta ai segni della vita ed alle loro profonde relazioni, ritornano nel ricordo che sopraggiunge inaspettato ed incisivo e che si impone trafiggendo il presente.

GLI INLUDIESI: Gli Inludiesi vivono in un mondo compreso tra  gioco ed illusione, costretti a rispettarne le regole ferree , dato che, né gioco né illusione lasciano spazio ad altro che non sia suggestivo dormiveglia.Siamo spiacenti che, in questo spettacolo, manchino alcuni ingredienti fondamentali  come  la morale, il senso compiuto e chiarificatore,l’allegoria (qualunque cosa sia) e lo spirito educativo-introspettivo, ma noi siamo semplici cronisti.

 
if (is_page(3030)) { query_posts(‘cat=22‘); } ?>

Seguici su Facebook

Spettacoli

Lezione di prova corso di recitazione

Sono aperte le iscrizioni al corso di recitazione per il 2017-2018 -Informazioni generali - Il corso prevede un incontro settimanale di 3 ...

Così è se vi pare

23 - 24 settembre, ore 21:00 Il gusto malato del pettegolezzo, la ricerca spasodica della verità a tutti i costi. Uno dei ...

Incontro con Daya Bai

Sabato 23 Settembre - ore 18:30 Giardino del teatro della Dodicesima Il suo vero nome è Mercy Matthew, e viene da una ...

Fake -

Sei uno studente in crisi? La sessione estiva è alle porte? Sei indietro con lo studio, nonostante i propositi di ...

Figli della libertà

Domenica 7 Maggio 2017 - ore 20.30 Presentazione delle attività Oikos e del ciclo di incontri Incontro: "educare ai diritti", esaminiamo ...

 

News

Stage di Cinema

Seminari della dodicesima Condotto da:Pietro De Silva 18,19 e 25,26 marzo 2017 dalle h 16:00 alle h 19:00

Appuntamento al Foyer

Una serata dedicata alla condivisione di idee e passioni, al legame tra parole, matematica e vino. Incontro con Franco ...

MAG

L’associazione culturale “MAG – Movimento Artistico Giovanile” è una realtà nata nel 2010 dall’unione di tre giovani artisti ...

Costruttori di favole

Da ottobre riapre il cantiere di COSTRUTTORI DI FAVOLE il laboratorio teatrale che trasforma i grandi in personaggi ...

Chi è di scena? - Concorso rivolto ai g

CHI È DI SCENA? CONCORSO RIVOLTO AI GRUPPI TEATRALI DEL MUNICIPIO IX Art. 1 FINALITÀ DEL CONCORSO L'Associazione Spinaceto Cultura con ...

 

Dove siamo

Via Carlo Avolio, 60 - Roma (zona Eur-Spinaceto)