La nostra associazione non riceve alcun tipo di finanziamento pubblicoColtiviamo il tuo talento, esprimi la tua bellezza

Author page: Amministratore

Teatro corporeo e di ombre per bambini dai 3 ai 5 anni

MimOmbra

Laboratorio di teatro corporeo e di ombre per bambini dai 3 ai 5 anni

Il Centro di Pedagogia dell’espressione L’Arca nel Bosco propone un percorso teatrale incentrato
sull’espressività corporea e vocale dei bambini nell’incontro con l’affascinante mondo delle ombre.
Attraverso la dimensione ludica si esploreranno universi colorati colmi di immagini, suoni, parole ed
emozioni.
Il Centro di Pedagogia dell’espressione L’Arca nel Bosco è un progetto di ricerca che investiga sui dinamismi
espressivi e relazionali in ambito educativo, formativo e artistico.

Formatrici
Federica Arlotti
Antropologa e percussionista con formazione pedagogico teatrale sul Metodo mimico di Orazio
Costa. Esperta di dinamiche espressive e relazionali all’interno dei processi formativi e di apprendimento.

Enza Siciliano
Diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, docente di Scuola dell’infanzia ed esperta di narrazioni e
teatro d’ombra per bambini.


Cinzia De Pillis
Educatrice di Asilo nido, Pedagogista dell’espressione esperta ed appassionata delle varie sfumature
dinamico – creative dell’espressione corporea dei bambini.

Lezioni di prova

TEATRO:

  • Corso base recitazione: 6 ottobre ore 19
  • Teatro bambini 6-11 anni: 29 settembre ore 17
  • Teatro bambini 3-5 anni: 7 ottobre ore 17
  • Costruttori di fiabe: 7 ottobre ore 20

MUSICA:

  • 27 settembre: chitarra e basso
  • 28 settembre: canto
  • 30 settembre: canto, batteria e chitarra
  • 1 ottobre: pianoforte.
  • 6 ottobre: Educazione musicale 0-2 anni e 3-5 anni ore 17

Le lezioni di prova gratuite di musica si possono prenotare dalle ore 16:30 alle ore 18:340

  • 5 ottobre ore 17: Disegno e pittura per ragazzi 8-13 anni
Romeo e Giulietta

Ultimi posti disponibili Domenica 25 luglio!

Opera ricca e densa, Romeo e Giulietta fonde tutti i generi, tutti gli stili, alternando la grossolanità più rozza ed il lirismo più raffinato. Ma soprattutto, è un’opera sostenuta da una poesia che oltrepassa il tempo e lo spazio. Questa tragedia, certamente la più popolare di Shakespeare, si ispira a numerose fonti. Tuttavia solo lui ha saputo elevare al rango di mito questa tragica storia d’amore e di morte.

Venerdi 23, 24, 25 luglio; ore 21:30 Giardino del Teatro della Dodicesima

TRILOGIA DELLA VILLEGGIATURA

La pièce scelta per la messa in scena per l’anno 2021 è la TRILOGIA DELLA VILLEGGIATURA di C. Goldoni.
PREMESSA
La Trilogia della villeggiatura è la fotografia bruciante della fine di un mondo ed allo stesso tempo l’annuncio del sorgere implacabile del nuovo mondo, quello della borghesia, della società del debito e del credito, dell’utile, che da lì a poco trionferà completamente.

Goldoni annuncia appunto il dramma borghese e il suo luogo d’elezione è la stanza, l’interno; anche quando si è in esterni, come nelle Avventure, l’esterno continua a valere come un interno, non è luogo di libertà ma rimane un luogo codificato, immerso nella rappresentazione.

Lo spazio della Trilogia è lo spazio della rappresentazione, in cui tutti i personaggi si mettono in scena, si rappresentano, in una sfrenata corsa per sembrare ciò che non sono. Ognuno è l’altro e nessuno è se stesso, l’esposizione allo sguardo, al giudizio e alla parola – che è sempre potere – in questo capolavoro di Goldoni è pressoché totale.

10 intero (11 Paypal)

5 ridotto (6 Paypal) per under 25 ed over 65 ed allievi accademie e scuole di recitazione

https://paypal.me/tddromeoegiulietta?locale.x=it_IT

M*RDA

M*RDA

M*RDA! è molto più di un percorso di alta formazione. La A.S.C. Teatro Della Dodicesima, da trent’anni uno dei più apprezzati centri di formazione teatrale e culturale di Roma, non si arrende alle avversità e, ringraziando il continuo sostegno…

Corso di pittura

Lezioni a partecipazione libera per bambini e ragazzi tra gli 8 e i 13 anni

Tutti i venerdì dalle 17 alle 18.

Quota a lezioni € 10.

Corso tenuto dall’insegnante Elisa Menè

Il corso ha lo scopo di fornire ai piccoli allievi gli strumenti necessari per dare forma alla propria fantasia, sperimentando le diverse tecniche:

  • Matita
  • Gessetti e matite colorate
  • Acquerello
  • Tempera
  • Olio

Dopo un primo breve periodo dedicato al disegno a matita per sviluppare, attraverso l’osservazione, la percezione delle proporzioni e del chiaroscuro, anche attraverso il disegno dal vero, gli allievi saranno guidati all’utilizzo del colore attraverso le differenti tecniche pittoriche: gessetti e matite, acquerello, tempera ed olio.

Ogni allievo potrà sperimentare le diverse tecniche pittoriche e scegliere, secondo le proprie inclinazioni, la tecnica più gradita per l’elaborazione di lavori individuali, per la realizzazione dei quali prenderanno spunto da dipinti, fotografie e immagini di loro gradimento.

Al termine del corso i lavori dei bambini saranno esposti in una mostra allestita presso il foyer del Teatro.

Nel rispetto delle prescrizioni covid i partecipanti devono portarsi da casa il materiale che di volta in volta l’insegnante indicherà;

Teatro 7-11 anni

FACCIAMO CHE IO SIA…

Corso di recitazione per bambini dai 7 agli 11 anni Insegnanti: Lara Balbo e Mattia Ranaldo

Il gioco teatrale è il mezzo più efficace attraverso cui le potenzialità del bambino possono esprimersi in piena libertà. Libertà che richiede delle regole, le regole della vita come del gioco appunto, da cui non si può eludere. Crediamo che ogni bambino possieda una natura espressiva che deve essere resa protagonista attiva e il gioco teatrale è il mezzo attraverso cui questa espressività nascosta può liberamente mostrarsi, senza giudizio. Il corso di teatro proposto prevede lo studio della recitazione in forma primariamene ludica, attraverso il gioco e la relazione con gli altri (seppur attenendoci alle direttive anti-covid). I bambini saranno liberi di esperire ed apprendere la recitazione attraverso giochi-esercizi corali e singoli in cui prevarrà l’uso del corpo come mezzo espressivo. A tutto ciò non dovrà mancare il diverimento, base essenziale per “fare finta di essere qualcun’altro…ma per davvero…”.

Lara Balbo

Lezioni di prova

RECITAZIONE – Lunedì 05 ottobre ore 19:00

TEATRO 3-5 anni – Giovedì 1 ottobre ore 17

TEATRO 6-10 anni – Mercoledì 7 ottobre ore 17

CORSO DI DISEGNO PER BAMBINI – Venerdì 9 ottobre ore 16

DIZIONE – Lunedì 12 ottobre ore 19

OPEN DAY MUSICA – Sabato 03 ottobre alle ore 16:30

CORSO DI PITTURA DI BASE PER PRINCIPIANTI


a cura MARTINA DE PAOLIS

PROGRAMMA DEL CORSO:

PARTIAMO DALLE BASI:

  • I materiali per il disegno a matita
  • Le proporzioni: il rapporto tra oggetto reale e dimensioni del foglio
  • Esercizi per la manualità
  • Imparo a “vedere” e disegnare la forma reale delle figure e degli oggetti
  • Imparo a “vedere” le ombre
  • Copia dal vero

IL DISEGNO DAL VERO:

. trovare il proprio approccio preferito
. metodo della percezione del vuoto

  • Condivisione e suggerimenti sul percorso individuale
     
    CHIAROSCURO E VOLUME :
  • I volumi: come ottenere l’effetto della tridimensionalità. Copia dal vero 
  • Esercitazione per attivare l’intelligenza visivo-spaziale per imparare a disegnare quello che si ha in mente
  • Studio del panneggio. Copia dal vero 
  • Le ombre. Copia dal vero
     
    TECNICHE GRAFICHE:

. matita
. carboncino
. sanguigna
. penna (opzionale)
Condivisione e suggerimenti sul percorso individuale
OPERA INTERMEDIA DEL PERCORSO IN BIANCO E NERO A MATITA/ CARBONCINO/ SANGUIGNA O PENNA 

TECNICA DEL COLORE:

. Colori primari, secondari, terziari… 

  • Rapporti di complementarietà. Prove di composizione pratiche 
  • Equilibrio di luminosità tra i colori 
  • Colori saturi e insaturi
    . le funzioni del bianco, del nero e del grigio 
    . le ombre in pittura
  • il cerchio cromatico 
  • Simbologia del colore
  • Composizione armoniche 
  • l’acquerello
  • la tempera
  • l’acrilico
  • Condivisione e suggerimenti sul percorso individuale

LA PITTURA (TEMPERE O ACRILICI)
 
LA COMPOSIZIONE:

. Equilibri e disequilibri 
. Come esaltare-smorzare le forme con i colori
. Prove pratiche di composizione 

  • Educazione visiva
  • Condivisione e suggerimenti sul percorso individuale
     
    LA PROSPETTIVA:
  • Le quinte prospettiche. La profondità col chiaroscuro
  • La prospettiva centrale
  • La prospettiva obliqua  
  • Oggetti in prospettiva
    Il paesaggio in prospettiva
    OPERA FINALE DEL PERCORSO IN PITTURA ( TEMPERA/ ACRILICO/ ACQUERELLO)

Le lezioni si tengono ogni martedì dalle 17.00 alle 18.10 da ottobre 2021 a maggio 2022.

Nel programma sono indicati materiali che possono essere acquistati presso i negozi di belle arti o cartolerie .
Alcuni materiali saranno forniti dalla scuola (esempio: fogli, cartoncini colorati e materiale di emergenza, nel caso in cui un bambino dimentichi qualcosa).

In caso di variazioni al programma, sarete avvisati dalla segreteria.

Per motivi di sicurezza legati all’emergenza sanitaria in corso, è richiesto che i bambini siano forniti dei propri materiali. I locali saranno inoltre spesso arieggiati e sanificati.

E’ obbligatorio indossare la mascherina.

MATERIALI NECESSARI: mascherina e grembiule, matite 2H/ B/ 2B, una gomma, un temperino, fogli Fabriano F4 ruvido e liscio, tempere in tubetto (blu oltremare, rosso primario, giallo primario, bianco e nero) o acrilici in tubetto (blu oltremare, rosso primario, giallo primario, bianco e nero), pennelli 2 tondi (n°2 e 6) e 2 piatti (n° 4 e 8).

A SCELTA: carboncino, sanguigna, penna, matite colorate (da 12), acquerelli confezione base tascabile.